Anche per te, trascorre una giornata in montagna è una delle soluzioni preferite per staccare la spina e prendere una pausa dalla vita frenetica di tutti i giorni? ☺️ 

Viviamo in Trentino. E, in particolar modo in questa stagione, non si può non pensare alla montagna come meta per un po’ di relax e per sfuggire al ritmo di tutti i giorni e ai rumori della città.  Diciamo bene?

Il nostro territorio offre moltissimi paesaggi mozzafiato in cui poter trascorrere giornate strepitose. Ed è adatto anche per chi non ama molto la montagna o non ama particolarmente camminare. Le attività da poter svolgere sono molteplici (pranzo in baita, giro con lo slittino…) permettono così a qualsiasi persona di poter trascorrere una giornata in alta quota.

In montagna sei completamento immerso nella natura, travolto dalla bellezza dei paesaggi che ti circondano e a tratti, dalle risate dei bambini che giocano o che sfrecciano ai mille all’ora con il proprio slittino, a tratti invece da un silenzio assordante provocato dalla natura stessa. Una giornata all’aria fresca in montagna può migliorare sicuramente il tuo umore.

Ci hai mai fatto caso?

Il fatto che la montagna sia un luogo dove potersi prendere cura di sé stessi, sia lato fisico sia lato mentale, deriva dalla produzione di endorfine benefiche nell’organismo, stimolate da diversi elementi presenti, come l’aria pura e fresca, i colori della natura, e una semplice passeggiata…

L’aria di montagna inoltre contiene maggiore ossigeno e questo ti porta inconsciamente a fare respiri più profondi e lunghi che a loro volta permettono al tuo cuore di “pompare” più sangue e quindi produrre più globuli rossi. 

Inoltre grazie alla presenza di una maggiore quantità di ioni negativi, ovvero atomi che acquisiscono carica elettrica in modo naturale, aumenta l’umore, l’energia e il benessere della persona. 

L’aria così ionizzata aiuta a migliorare la qualità del sonno, l’appetito e velocizza le fasi di recupero fisico. Inoltre ricaricarsi di ioni negativi può essere utile per alleviare i sintomi della depressione come la stanchezza o il mal di testa.

Quasi sicuramente avrai già detto o avrai sentito dire che: “l’aria di montagna è aria buona”!

Ebbene sì, l’aria di montagna, insieme alla meraviglia che il panorama ti offre, è fonte di salute per tutti e in particolar modo, è consigliata a chi soffre di patologie respiratorie e allergiche.

Vuoi migliorare la tua salute psico-fisica?

Prenota la chiamata con il nostro esperto

Prenota la tua consulenza gratuita